Autore: p loco

MartellagoinMente

Creare una mappa emozionale per valorizzare la memoria collettiva dei luoghi promuovendo l’offerta di servizi ed eventi La Proloco Martellago presenta il progetto: MARTELLAGOINMENTE una mappa emozionale di Comunità. L’iniziativa ha come obiettivo quello di rappresentare a 360 gradi il territorio del Comune di Martellago e così descriverlo ai suoi abitanti e a chi si […]

Fiore dell’anima: La favola di Li Tzin

L’evento teatrale-culturale fa seguito al precedente Note con le stelle: musica e parole in onore di Elisa Frandi, che ha avuto come protagonista  Elisa Lison Frandi Combi (interpretata da Chiarastella Seravalle), cantante lirica alla Fenice, Francesco Scipione  Fapanni (interpretato da Leonardo Mozzato), storico e letterato entrambi vissuti nella villa omonima.  Un evento che ha riscosso un […]

MARTELLAGOINMENTE

Perché una mappa emozionale di comunità? Perché ogni territorio è speciale e rappresenta prima di tutto chi lo abita.

Il territorio non è solo il terreno su cui si vive, si lavora ma il luogo che ha dentro la storia, le tracce e i materiale di chi lo ha abitato,

e li ha lavorato. Un famoso scrittore  diceva “se descrivi bene il to villaggio parlerai al mondo intero2 in questa frase evocativa c’è il senso più profondo

di questo progetto, un progetto che intende descrivere e far vivere a 360 gradi il territorio del nostro comune e così descriverlo ai suoi abitanti a chi si 

avvicinerà ad esso come ospite. Ti aspettiamo sabato 25 giugno 2022, abbiamo bisogno anche del tuo punto di vista.

Teatro

RACCONTAR DI OFELIA è una rappresentazione che dà voce, canti e musiche al romanzo di Luisa Antonini “OFELIA. STORIA DI CANTO DI TERRA E DI AMORE”, Ed. EricksonLive.

Racconta la storia di una famiglia italiana di Zara (Dalmazia) che dovette affrontare l’enorme strappo dell’esodo giuliano dalmata. Quindi la “storia” nella “STORIA”.

Veneto Sotto Le Stelle

Una serata dedicata al racconto dell’emigrazione veneta in Brasile, “Veneto al de la del mar” vuole far conoscere cosa significa emigrare e dover abbandonare il proprio paese alla ricerca di una vita migliore nella sognata “Mèrica”, un viaggio di sola andata con sacrifici e difficoltà che ha segnato e trasformato l’immaginario di chi con coraggio ha lasciato la propria terra e famiglia con la speranza di un futuro migliore.
A parlarne sarà la docente e ricercatrice Giorgia Miazzo, accompagnata da intermezzi musicali a cura di EMI(n) canto Duo

Per partecipare alla serata ad ingresso libero, è richiesta al prenotazione presso la Pro Loco Martellago segreteria@proloco martellago o
chiamando 388-1954379

Torna su